Giovanni Monte riceve a Macerata Campania il premio “Culture Viventi” ICHNet

Si è svolto con successo il 16 gennaio 2013 nell'Aula Consiliare del Comune di Macerata Campania il Convegno Culturale “Feast of Saint Anthony the Abbot, intangible cultural heritage of Macerata Campania”, evento in programma nel corso della Festa di Sant'Antuono 2013.

Il convegno organizzato dall'Associazione Sant’Antuono & le Battuglie di Pastellessa ha rappresentato l'occasione per fare un dibattito culturale sulla tradizione della musica a Pastellessa, nata a Macerata Campania nel XIII secolo e dichiarata Patrimonio Culturale Immateriale dall'amministrazione comunale maceratese.

Nel corso del convegno si svolta, inoltre, la consegna del premio “Culture Viventi” ICHNet che è andato a Giovanni Monte, noto costruttore marcianisano di strumenti tradizionali e presidente dell'Associazione Radici di Marcianise. Il premio “Culture Viventi” istituito dal Comitato per la promozione del patrimonio immateriale (ICHNet) nasce allo scopo di sostenere e riconoscere testimoni di tradizione, operatori culturali, associazioni, studiosi, amministratori che, grazie al loro impegno disinteressato e alle loro idee, hanno contribuito in modo significativo alla salvaguardia ed alla trasmissione del patrimonio culturale immateriale, alla valorizzazione sostenibile dello stesso, alla difesa dei diritti culturali o alla promozione e tutela della diversità culturale.

Il Comitato per la promozione del patrimonio immateriale (ICHNet) è un'organizzazione senza fini di lucro - totalmente autofinanziata - che si ispira ai principi dell'UNESCO e opera nel campo della salvaguardia e della valorizzazione sostenibile del patrimonio culturale immateriale, della promozione dei diritti culturali, la protezione e la promozione della diversità delle espressioni culturali. Il Comitato è stato fondato da associazioni culturali, gruppi e singoli che in tutta Italia operano a favore della libertà di espressione culturale e creativa delle persone e delle comunità perché convinte che la cultura sia l'unico potente strumento a nostra disposizione per migliorare l'esistente e per costruire una società più equa e rispettosa dei diritti umani.

Il premio, realizzato dall'artigiano maceratese Stanislao Massaro, è stato consegnato a Giovanni Monte da Vincenzo Capuano, coordinatore ICHNet per la Regione Campania, il quale durante la consegna ha dichiarato: "Il premio Culture Viventi ICHNet va quest'anno ad uno degli ultimi costruttori di strumenti tradizionali presenti sul territorio casertano. Il lavoro svolto da Giovanni Monte nasce soprattutto dalla sua passione e per l'amore che lo lega alla nostra terra. Giovanni non è un semplice costruttore, ma è anche un maestro di tradizioni impegnato a Marcianise nella trasmissione ai giovani e non di antiche tradizioni che senza il suo intervento andrebbero perse".